Le sezioni da monitorare per gestire efficacemente la tua Pagina Facebook sono otto (panoramica, mi piace, post, persone, ecc.) ma, in questo focus, ci interessa scoprire che differenza c’è tra Impression, Copertura e Visualizzazioni. Cosa sono? Perché è tanto importante monitorarle? Più di altre, queste 3 sezioni ti permettono di monitorare l’andamento della tua pagina allo scopo di comprendere cosa funziona e cosa no, come migliorare per renderla più performante.

Pagina Facebook: impression, copertura e visualizzazioni, cosa sono?

In base ai tuoi obiettivi, sarai tu a decidere quali metriche sono più significative ed importanti da monitorare ed analizzare.

Dare un’occhiata generale a Facebook Insights è consigliabile per migliorare i risultati complessivi di marketing della tua Fan Page. Facebook Insights ti fornisce una serie completa di strumenti di analisi da utilizzare gratis. Perché non approfittarne volendo conoscere in modo approfondito le performance della tua pagina?

Le tre metriche che abbiamo scelto, però, sono obiettivamente le più significative. Se non hai tempo di controllare tutto, ti conviene monitorarle prima di tutte le altre.

Le Visualizzazioni della Pagina ti rivelano quante volte il profilo della pagina stessa è stato visualizzato dagli utenti, indipendentemente se abbiano effettuato l’accesso a FB o meno.

Le Impression indicano quante volte una persona ha visualizzato un contenuto della tua pagina. Facebook aggiorna la metrica delle impression organiche considerando i nuovi prodotti oppure eventuali modifiche sul social network. A causa, però, dei tanti modi con cui si possono creare e condividere contenuti, il numero effettivo di impression organiche potrebbe non risultare aggiornato così come altre metriche, tra cui proprio le visualizzazioni e la copertura.

La Copertura è una metrica stimata che indica il numero di utenti che hanno visualizzato contenuti della tua Pagina o relativi alla tua Fan Page.

Ora che hai le idee più chiare sulle differenze tra impression, copertura e visualizzazioni entriamo nel dettaglio.

Visualizzazioni della Pagina Facebook

La sezione Visualizzazioni della Pagina su Facebook si compone di tre grafici.

Il primo grafico indica, in un dato intervallo temporale, il numero di volte in cui viene visualizzata la tua Fan Page sia nelle singole sezioni sia nel complesso.

Il secondo grafico suddivide i visitatori che hanno visualizzato la pagina per paese, età, genere, città e dispositivo utilizzato (PC o mobile).

Il grafico “Origine principale” ti racconta le visite a seconda della provenienza (numero di utenti collegati da siti web esterni a FB come blog o motori di ricerca).

I dati risultanti dalle Visualizzazioni hanno la loro importanza: ad esempio, puoi controllare distintamente le visualizzazioni di eventi o del tuo e-commerce per capire il relativo traffico. L’analisi di questi dati ti farà comprendere il potere di visibilità di una pagina Facebook al di fuori di questo social network.

Verifica che la tua Pagina Facebook contenga tutti i campi necessari per la tua analisi: sito web, numero di telefono, indirizzo e qualsiasi altra informazione che possa tornarti utile per il monitoraggio.

Impression: come vengono lette dall’algoritmo di Facebook

Per ‘Impression’, ricordiamolo, s’intende la frequenza di visualizzazione di un contenuto.

Circa un anno fa, Facebook ha modificato il calcolo delle impression organiche, ovvero quelle relative ai contenuti non sponsorizzati. Con il nuovo metodo, l’impression viene calcolata in base al numero di volte che un contenuto organico e un’inserzione pubblicitaria vengono visualizzati sullo schermo dell’utente per la prima volta.

In precedenza, questo dato veniva calcolato se l’algoritmo erogava il contenuto nelle news (anche se non era visualizzato), mentre ora viene conteggiato se il contenuto risulta visibile all’utente.

L’algoritmo di FB ora funziona così: se una persona scorre prima verso il basso e poi verso l’alto l’impression risulta essere 1. Se l’inserzione o il contenuto viene visualizzato in due diversi momenti dello stesso giorno dalla medesima persona, le impression risulteranno 2.

E’ sufficiente che il contenuto entri nello schermo dell’utente, non serve ad esempio che un video venga riprodotto.

Inoltre, le impression non vengono calcolate se provengono da traffico non valido come i bot.

Pagina Facebook: l’importanza della ‘Copertura’

La sezione ‘Copertura‘ è costituita da 4 grafici:

– Copertura dei post;

– Reazioni, Commenti, Condivisioni, Risposte e Altro;

– Post nascosti o segnalati come spam e Non mi piace più;

– Copertura totale.

La copertura (nota anche come portata o ‘reach‘ in inglese) della tua Pagina su Facebook rileva il numero di persone che, in un determinato periodo selezionato, hanno visto il tuo contenuto. Contenuto ‘visto‘ nel senso che il contenuto è passato loro davanti, anche se non l’hanno letto o osservato.

In questa sezione, puoi controllare sia la portata organica dei tuoi post sia quella delle inserzioni a pagamento.

Trovi anche l’analisi delle reazioni, commenti e condivisioni dei post che potrà indicare la viralità dei contenuti senza, però, fare una distinzione tra reazioni positive e negative.

Un altro grafico ti permette, invece, di scoprire se i tuoi fan hanno eseguito azioni negative come ‘non mi piace più’ o ‘segnala come spam’. Puoi, quindi, determinare quali campagne ads hanno portato ad azioni negative.

Dall’ultimo grafico di questa sezione risulta la copertura complessiva dei tuoi post, ovvero quante persone hanno visualizzato qualsiasi attività della tua Pagina Facebook.

La copertura è una delle sezioni più importanti da monitorare. Ti fa scoprire anche come le persone interagiscono con i contenuti attraverso commenti, reazioni, mi piace, condivisioni, clic.

C’è una differenza sostanziale tra visualizzazioni e copertura. Le visualizzazioni conteggiano tutte le singole volte che la stessa persona visualizza i contenuti. La copertura conteggia l’utente unico, indipendentemente da quante volte ha visto lo s

Emilio Vincenzo Bonura

Author Emilio Vincenzo Bonura

Ciao sono Emilio Bonura, Social Media Manager. Mi è sempre piaciuto osservare attentamente e mettermi nel ruolo del cliente, comprendendo la sua storia per costruire la strategia più efficace. L’osservazione e l’analisi sono i miei primi punti di forza. Ed è questa la chiave della mia professionalità.

More posts by Emilio Vincenzo Bonura